Cerca nel blog:

Ed ora la pasta fa anche dimagrire! Bah!

pasta-dimagrire-cena

Mangiare la pasta la sera a cena farebbe dimagrire! Questa è la nuova fantastica storia che in questi giorni sta facendo il giro del mondo!

Vediamo perché non solo non sono d’accordo con la conclusione di questo studio israeliano, ma anche il perché questa è la solita notizia fuorviante che fa sempre gli interessi di qualcuno.

Molti blog e siti di notizie, nei giorni passati, hanno fatto la gara per pubblicare le conclusioni di questo studio, che, ricordo, è stato effettuato su solamente 78 persone obese.

Ora, senza considerare il numero davvero esiguo di persone, 78, credo che asserire che la pasta mangiata la sera faccia dimagrire è una forzatura davvero spinta.

Queste persone, tutte con in indice di massa corporea superiore a 30, quindi con obesità conclamata, sono state divise in due gruppi. Un gruppo però ha mangiato la pasta a cena anziché ad ora di pranzo. Dopo 6 mesi i ricercatori hanno evidenziato che il gruppo che mangiava la pasta la sera ha perso mediamente un chilo in più rispetto al gruppo che la mangiava a pranzo!

AZZ! Hai capito che notizia?!
Quella che hai appena letto è a grandi linee la notizia che è passata in questi giorni, vista così può essere davvero fantastico. Una persona che vuole dimagrire, mangiando la pasta la sera, ci riesce prima e meglio! Grandissima bugia! O meglio interpretazione faziosa di uno studio che statisticamente vale zero!

Ho già scritto sulla pasta e quindi non mi dilungo, ma vorrei farti capire perché questo studio e le sue conclusioni sono fuorvianti.

  • Prima di tutto non è dato sapere il chilo in più che è stato perso che cosa sia realmente. Per quel che ne so potrebbe essere anche preziosa massa muscolare!
  • Seconda cosa non si qual è il regime alimentare di queste persone. Una persona obesa, che mangia mediamente tra le 4000 e le 5000 kcal al giorno, una volta datogli un regime alimentare anche di 2000 kcal mangiando paradossalmente cioccolata e caramelle, dimagrirà comunque!
  • Terza e forse più sconvolgente è lo spettro di applicabilità di queste conclusioni. Lo studio è stato fatto su persone obese, se non sei obeso che valenza ha? Bah!

Tutto questo però ha poco valore se gli interessi delle industrie di farine e cereali fanno di tutto per proteggere il dominio della dieta occidentale! Anche le persone cercano poi di giustificare il proprio stile di vita sbagliato. Uno studio del genere, infatti, giustifica la tradizione nazional-popolare di abbuffarsi di pasta e pane, con tutte le conseguenze del caso. I picchi glicemici di questo tipo di alimentazione fanno tantissimi danni, ma è questo quello che si vuole. Altrimenti i farmaci a chi li vendiamo?


Acquista il mio ebook
Trasforma il tuo corpo in 3 mesi.
La guida definitiva per dimagrire ed essere tonici.

In questo libro sono concentrati i miei 10 anni di esperienza nel campo del personal training. Questa guida ti insegna passo passo come attuare le migliori strategie alimentari e di esercizio fisico.

7 commenti:

  1. Ho sentito questa notizia alla radio un paio di settimane fa: sinceramente non ho parole!
    Purtroppo anche questo si rifà all'articolo precedente e la conclusione che hai messo non poteva essere più ideale...
    Prima la società ci fa ammalare proprinandoci un regime alimentare deleterio e successivamente ci fa ammalare "curandoci" con altri prodotti nocivi.
    Tutto questo mi fa capire quando il sistema che c'è dietro questo mondo sia affezzionato e preoccupato alla nostra salute, o meglio preoccupato quando siamo in salute!

    RispondiElimina
  2. Francesco Vetri28 maggio 2011 14:01

    Condivido e concordo!

    RispondiElimina
  3. scoperto ora su sto blog....pur di vendere e guadagnare passerebbero sopra il cadavere di chiunque.

    RispondiElimina
  4. Io ho seguita una dieta ipocalorica per un anno e non avevo perso un etto.Adesso sto seguendo una dieta che mangio pasta o riso tutte le sere.Sono dimagrita di 3 kg, e mi sento benissimo!(In un mese)

    RispondiElimina
  5. Il problema è proprio la dieta ipocalorica! Troppe poche calorie non fanno dimagrire, se invece ne introduci un quantitativo giusto inizi a perdere peso. Sai ci sono diete che prevedono anche la Nutella e ti fanno dimagrire.....pensa un po'. Qui si perde di vista tutto il contorno delle diete. Comunque mi fa piacere che tu hai avuto risultati.

    RispondiElimina
  6. Io da ragazzina ero obesa mia mamma mi ha messo a dieta mangiando pastasciutta una volta a settimana sono dimagrita parecchio. Adesso al posto di farne 100gr ne faccio la media dei 80-87 è buona.

    RispondiElimina
  7. Certo la pasta fa dimagrire cm no!!infatti la sindrome metaboliche é nata per un eccesso di frutta verdura carne e pesce!ahahahahahah! Io mi alleno da 16 anni in palestra e lavoro da personal e anche qualche ora nella mia palestra come istruttore e ne sento tante dai clienti!c é persino chi incoraggia a mangiare carboidrati a pranzo e cena dicendo che dhmagrirà e che sn fondamentali e che una carenza é pericolosissima x la salute!è da li allora m intrometto facendo piazza pulita su certe idiozie! La gente ormai da retta ai medici e le grandi multinazionali i quali invitano a ingozzarsi di pasta pane pizza,ma GUAI a mangiare carne!RISCHI IL TUMORE AL COLON,SOVRACCARICHI I RENI E PRODUCI ACIDO URICO!!!!limita la frutta perché ha zuccheri e ti si cariano i denti!!limita la verdura perché ha fibra e t blocca l evacuazione! Ora io dico ma si accorgono delle idiozie che dicono??? Le multinazionali sono a braccetto con le lobby farmaceutiche,se loro ci fanno ammalare dovremmo curarci no??!!noi siamo la chiave di tutto,ma ci diamo la zappa sui piedi da soli!! E dei bambini obesi ne vogliamo parlare??vedo solo bimbi ingurgitare pizzette patatine ,pizzette e bibite gassate e sfido a dirmi di no!!GENITORI MIEI,MA NON VI FATE SCHIFO DA SOLI??ma poi dico,uscissero fuori e giocassero......invece no,meglin a casa sul divanocon la play station 3,xbox,psp e ingozzarsi come maiali!! Il loro futuro sarà ricco di farmaci e malattie come la sindrome metabolica,come diabete,ipertensione,ipercolesterolemie e infarto!!!mai visto un bambino mangiare a merenda yogurt e frutta ..... ringraziamo i media e alcuni medici che ingannano le persone cn le loro parole fasulle!io ho intrapreso il lavoro di personal e di istruttore per far star bene i miei clienti e chi ha bisogno di un aiuto a riguardo,e m rifiuto di dispensare consigli alimentari errati come fanno tanti medici e nutrizionisti!!APRITE IL CERVELLO E CHIUDETE IL PORTAFOGLIO SU CERTI ALIMENTI, SI A FRUTTA VERDURA CARNE PESCE E.......MUOVETEVI DI PIÙ!!! saluti Riccardo Tozzi

    RispondiElimina

Il blog è un luogo dove poter scambiare idee e concetti ed in linea di massima pubblico tutti i commenti, anche quelli che criticano apertamente quello che scrivo. Questo per poter poi ulteriormente approfondire le tematiche trattate. Solo su una cosa non transigo, l'educazione! Non saranno pubblicati di conseguenza tutti quei commenti che screditano per il solo gusto di farlo e che possano offendere l'operato degli autori e/o di chi commenta. Non pubblicherò neanche i commenti dove si pubblicizza un prodotto o un attività, anche se abilmente celati. Grazie

Related Posts with Thumbnails